La rimozione di un tatuaggio richiede un laser ad alta potenza che possa emanare abbastanza energia
all’interno dello spettro di assorbimento di un’ampia gamma di colori.